Username o password non validi.
Nuovo utente? Registrati ora
oppure ACCEDI con

PROVINCIA DI Sassari

Prima che il territorio attorno ad Olbia decidesse per l’autonomia con la creazione di un nuovo distretto, la provincia di Sassari era la più grande d’Italia. La sua posizione geografica (nord-ovest della Sardegna) la proietta verso le coste spagnole, e in effetti la dominazione aragonese è quella che storicamente ha influito di più sulla cultura di queste terre. Centri come Alghero, Porto Torres e Stintino, celebre per la spiaggia della Pelosa, portano ancora oggi nel loro linguaggio moltissime espressioni di chiara derivazione catalana e spagnola. Il mare del Golfo dell’Asinara, inoltre, attrae ogni anno tantissimi turisti, letteralmente innamorati di un mix meraviglioso costituito da spiagge candide, scogliere mozzafiato e acque cristalline.

Se la conosci...
Non solo turismo, perché la provincia sassarese, vista la sua altissima densità abitativa, è uno dei motori propulsivi del terziario sardo. Spedizioni marittime e movimentazioni di merci in generale sono le attività principali di Porto Torres, il cui porto è uno dei centri mercantili più importanti del Mediterraneo, con i suoi cantieri navali e officine. Fiorente anche il settore dell’industria chimica e quello ittico con numerosi negozi specializzati nella vendita di articoli da pesca, e tantissime pescherie. Sui banchi dei pescatori sassaresi abbondano crostacei e frutti di mare di ogni tipo, necessari per la zuppa di pesce sarda, autentica prelibatezza della cucina isolana.

Se non la conosci...
La bellezza delle sua coste è universalmente riconosciuta ma anche l’entroterra sassarese sa regalare preziosi scorci di natura. Un itinerario che inizi in un agriturismo di Ozieri, sede di insediamenti datati attorno al 3500 a.C. e testimoniati dalla Grotta di San Michele e finisca in una trattoria nei pressi della Valle dei Nuraghi, può dare l’esatta idea di quanto questi luoghi trasudino anche storia e cultura.  Alghero, chiamata anche Barceloneta, con il suo porto, i suoi locali, negozi e ristoranti, è il centro più conosciuto della zona, anche per via dell’aeroporto. L’incantevole zona marittima circostante è denominata Riviera del Corallo, per l’abbondanza di secche di corallo rosso. Per ammirare i suoi colori basterà passare da un’agenzia viaggi e prenotare una gita in barca.

LE RICERCHE PIÙ FREQUENTI IN PROVINCIA DI SASSARI
Pagina 1 di 5
1 2 3
GUIDE E PERCORSI
Devi organizzare un viaggio, ma indeciso sulla meta? Mare, montagna o città d'arte?
EVENTI
Concerti, mostre, spettacoli, sagre e mercatini in programma